regalo marmitta centrale da saldare

...tutto per 406 Coupé...
Avatar utente
ermigenni
Messaggi: 850
Iscritto il: lun set 07, 2009 6:06 pm
Località: Lombardia
Italy

regalo marmitta centrale da saldare

Messaggio da ermigenni »

come ogni volta che salgo in nave ci lascio sempre la marmitta...
questa volta però mi spiace buttarla perchè è nuova.
il problema è che si è strappato il tubo dal corpo centrale di circa 5 centimetri (come si vede nella foto) e mi sono accorto solo quando l' ho smontata altrimenti l'avrei fatta saldare.

se a qualcuno interessa, la salda e se la tiene di scorta, se la venga pure a prendere, gli offro anche una birra fresca, così mi libera lo spazio.

Immagine:
[img]files/ermigenni/2011912114746_marmitta.jpg[/img]
89,37 KB
Avatar utente
garrincha
Messaggi: 4795
Iscritto il: sab nov 21, 2009 10:51 pm
Località: Piemonte
Italy

Messaggio da garrincha »

Ciao Ermy io sono un esperto "attaccabrighe da imbarco" (sai com'è sono nato buono ma la società  mi ha trasformato[}:)]),ti consiglio la prossima volta di fare un salto nella cabina di comando e fare annotare nel libro di bordo che il sig.Ermanno Gennari ha danneggiato la propria autovettura a causa della rampa sulla quale è stato costrettoa transitare...Poi arriverà  il c.....e di turno per visionare e trascrivere....Morale della favola?L'assicurazione della compagnia navale ti rimborserà  l'intero importo:D:D:D:D:D.Ciaoooooooooo
Avatar utente
ermigenni
Messaggi: 850
Iscritto il: lun set 07, 2009 6:06 pm
Località: Lombardia
Italy

Messaggio da ermigenni »

Grazie Enrico, per noi 406coupettisti la nave è un incubo.
mi scuso per OT... ma ora spiego.
l' anno scorso era già  un pò grattata, e sulla GNV gli ho dato il colpo finale, quindi non avrei avuto la coscienza pulita per protestare, ma quest' anno ero gia preparato e con la marmitta nuova.
Quando sono sbarcato al ritorno un "addetto molto gentile" mi ha invitato sempre molto gentilmente a transitare su una rampa per lo sbarco, e al mio "guarda che tocco sotto, devo scendere di traverso, fai un attimo fernare quella fila" mi ha detto sempre molto gentilmente.... "muoviti e scendi non vedi che coda stai facendo?" tenendo conto che era sera, erano tutti nervosi, quelli dietro davvero si spazientivano perchè non andavo, giorgia che piangeva etc... sono sceso piano piano ma non solo ho toccato, mi sono anche aggangiato, ecco perchè lo strappo.
Ho pensato ad una richiesta di risarcimento, ma non trovavo l'ufficio della compagnia, quando l'ho trovato era chiuso, tornare sulla nave era impossibile, la stanchezza si faceva sentire, allora Giorgia e mia moglie si sono messe d'accordo e pur di tornare a casa il più presto possibile hanno fatto 50 euro a testa e me l'hanno comprata loro la marmitta, altrimenti ero ancora li a litigare. Vedremo l'anno prossimo.
Avatar utente
garrincha
Messaggi: 4795
Iscritto il: sab nov 21, 2009 10:51 pm
Località: Piemonte
Italy

Messaggio da garrincha »

Ciao Ermy,scusandomi anch'io per l'OT,volevo descrivere la procedura per arginare i soprusi di questi "maledetti" (mi scuso per l'eufemismo ) ai quali evidentemente la nostra macchina non sta affatto simpatica,visto che accade a tutte le latitudini e non solo dove imbarco io,mentre invece sarebbe molto più logico consentire di posteggiarla vicino a macchine se non proprio dello stesso "blasone",secondo quello che è il loro motto,almeno della stessa altezza da terra!!!!!
Io prima di procedere ho chiesto a mio zio che,facendo il comandante su tali navi,mi ha spiegato il da farsi.
L'assicurazione, che deve risarcire eventuali incidenti da imbarco per importi non superiori ai 400 euro,qualora si voglia velocizzare la prassi evitando il tribunale,si avvale di ciò che viene annotato sul libro di bordo dal comandante o dal primo ufficiale.Questi dopo aver preso visione,tramite un membro dell'equipaggio,dell'entità  del danno,ha il dovere di trascrivere l'incontro con te e tutte le tue rimostranze nonchè di favorirti il nome e i recapiti dell'assicurazione in questione.Quest'ultima ti chiederà  le foto del danno e la fattura della riparazione.Fatto ciò ti risarcirà  del danno.
Io,alla facciazza loro,aggiungendoci pochi spiccioli,ho installato un supersprint con la promessa di non salire mai più sulle navi[;)]
Tu per non gravare almeno Giorgina:D,falli pagareeeeeeeeeeee.Ciaooooooooooooooooooooooo
Franco Rebora
Messaggi: 2447
Iscritto il: sab ago 22, 2009 11:04 pm
Località: Piemonte
Italy

Messaggio da Franco Rebora »

garrincha ha scritto:

Ciao Ermy,scusandomi anch'io per l'OT,volevo descrivere la procedura per arginare i soprusi di questi "maledetti" (mi scuso per l'eufemismo ) ai quali evidentemente la nostra macchina non sta affatto simpatica,visto che accade a tutte le latitudini e non solo dove imbarco io,mentre invece sarebbe molto più logico consentire di posteggiarla vicino a macchine se non proprio dello stesso "blasone",secondo quello che è il loro motto,almeno della stessa altezza da terra!!!!!
Io prima di procedere ho chiesto a mio zio che,facendo il comandante su tali navi,mi ha spiegato il da farsi.
L'assicurazione, che deve risarcire eventuali incidenti da imbarco per importi non superiori ai 400 euro,qualora si voglia velocizzare la prassi evitando il tribunale,si avvale di ciò che viene annotato sul libro di bordo dal comandante o dal primo ufficiale.Questi dopo aver preso visione,tramite un membro dell'equipaggio,dell'entità  del danno,ha il dovere di trascrivere l'incontro con te e tutte le tue rimostranze nonchè di favorirti il nome e i recapiti dell'assicurazione in questione.Quest'ultima ti chiederà  le foto del danno e la fattura della riparazione.Fatto ciò ti risarcirà  del danno.
Io,alla facciazza loro,aggiungendoci pochi spiccioli,ho installato un supersprint con la promessa di non salire mai più sulle navi[;)]
Tu per non gravare almeno Giorgina:D,falli pagareeeeeeeeeeee.Ciaooooooooooooooooooooooo

A me è andata bene, però grazie dei consigli che annoterò, anche se non penso che la porterò più in nave
Avatar utente
sarcem
Messaggi: 208
Iscritto il: lun giu 20, 2011 3:36 pm
Località: Milano
Italy

Messaggio da sarcem »

Da sempre vado in estate in Grecia, nelle Cicladi: alcune isole più piccole sono collegate fra di loro dal mitico traghetto Express Skopelitis, che viaggia per mare con qualsiasi condizione atmosferica.
Se volete dare un occhio a questo imbarco......:D

http://youtu.be/m97sRmRjyUs

Franco Rebora
Messaggi: 2447
Iscritto il: sab ago 22, 2009 11:04 pm
Località: Piemonte
Italy

Messaggio da Franco Rebora »

sarcem ha scritto:

Da sempre vado in estate in Grecia, nelle Cicladi: alcune isole più piccole sono collegate fra di loro dal mitico traghetto Express Skopelitis, che viaggia per mare con qualsiasi condizione atmosferica.
Se volete dare un occhio a questo imbarco......:D

http://youtu.be/m97sRmRjyUs



Caspita, questo è un raro esempio di perfetto rispetto delle normative di sicurezza.
Mi viene da pensare che non sia il caso di lamentarsi di GNV. Scusa, ma in Grecia ci vai in coupe, o....in elicottero?
Comunque sto facendo una seria ipotesi nelle prossime vacanze di (non) prendere un traghetto in Grecia.
Comunque...bellissimo filmato.
Avatar utente
sarcem
Messaggi: 208
Iscritto il: lun giu 20, 2011 3:36 pm
Località: Milano
Italy

Messaggio da sarcem »

Aereo + traghetto grosso + traghetto piccolo.
Automobile bandita per 20 giorni!
Albosan
Messaggi: 1582
Iscritto il: mer apr 20, 2011 12:15 pm
Località: Torino
Italy

Messaggio da Albosan »


Il viraggio verde della foto della marmitta la fa sembrare come se fosse al fondo del mare...:D:D:D

In realtà  è un pezzo del Titanic fotografato dal robot subacqueo!!!:D:D:D:D:D


Avatar utente
ermigenni
Messaggi: 850
Iscritto il: lun set 07, 2009 6:06 pm
Località: Lombardia
Italy

Messaggio da ermigenni »

ELIMINATA!
pasquale
Messaggi: 410
Iscritto il: mer ago 26, 2009 7:07 am
Località: Calabria

Messaggio da pasquale »

la marmitta l'hai data già  via?
Avatar utente
ermigenni
Messaggi: 850
Iscritto il: lun set 07, 2009 6:06 pm
Località: Lombardia
Italy

Messaggio da ermigenni »

Cavalo! mi dispiace Pasquale, l' ho proprio buttata in discarica, non avevo posto dove tenerla.
Lo sapevo che mi sarei pentito, ma purtroppo ho problemi di spazio, e una marmitta non la metti in un cassetto.

Proporrei, ma molto fantasiosamente, chi avesse spazio e volesse metterlo a disposizione come magazzino del club, così chi vuole deposita e a chi serve prelieva. Dico molto fantasiosamente perchè comprendo che le distanze e la gestione del trasporto potrebbe essere complicata.... ma magari qualcuno ha qualche idea migliore.
pasquale
Messaggi: 410
Iscritto il: mer ago 26, 2009 7:07 am
Località: Calabria

Messaggio da pasquale »

va bene lo stesso, comunque grazie per la disponibilità . :)
Avatar utente
Spgt406
Messaggi: 702
Iscritto il: sab ago 22, 2009 6:20 pm
Località: Piemonte
Italy

Messaggio da Spgt406 »

Io per evitareil problema..e non solo in nave, visto che toccavo sotto ovunque...ho eliminato il centrale...e via cosi'...
Avatar utente
AiS
Messaggi: 474
Iscritto il: dom dic 18, 2011 11:05 pm
Località: Piemonte
Italy

Messaggio da AiS »

Spgt406 ha scritto:

Io per evitareil problema..e non solo in nave, visto che toccavo sotto ovunque...ho eliminato il centrale...e via cosi'...



Spgt406, io ho il problema che tocco sotto ad entrare in garage, raschiando proprio tutto il centrale.
Tu che l'hai eliminato, da qualche problema?
O al massimo fa solo un po' più rumore?
Rispondi